“Reporter di Quartiere” a Fidene – Progetto 8X1000 Valdese

16 Mar 2024

Raccontare un quartiere, condividere con chi lo abita gli strumenti per poterlo narrare e documentare, incoraggiando soprattutto le giovani generazioni alla curiosità e all’approccio giornalistico: questi alcuni degli obiettivi del progetto “Reporter di quartiere” finanziato grazie all’8×1000 Valdese e attualmente in corso.

Siamo a Fidene, quartiere romano nato come borgata nel quadrante nord di Roma: qui, insieme a un gruppo di studentə della scuola media I.C. Fidenae, siamo esplorando la storia, il patrimonio artistico, storico e umano che ci circonda, per provare a costruire una vera e propria redazione di quartiere!

 Grazie al progetto “Reporter di Quartiere” studentə stanno entrando in relazione con il quartiere, ne stanno scoprendo le numerose storie, piccole e grandi, e stanno incontrando persone di ogni età e provenienza: in questa ricchezza stanno creando immagini, video e scritti che racconteranno quest’esperienza e Fidene.

 “Reporter di Quartiere” non è solo “imparare a raccontare”, ma soprattutto sviluppare una maggiore capacità di ascolto e di osservazione della realtà, costruire e rafforzare il dialogo intergenerazionale, in un continuo scambio di memorie e conoscenza.

 Tra gli strumenti utilizzati ci sono i principi base del giornalismo, l’intervista, il reportage, la fotografia e l’impaginazione: durante l’intero processo lə partecipantə stanno contribuendo attivamente, attraverso le riunioni di redazione, alla costruzione del giornale di quartiere in ogni suo aspetto, sostenutə e aiutatə da figure professioniste delle metodologie narrative di Storie di Mondi Possibili, in stretta collaborazione con le realtà e luoghi più significativi del quartiere, come il Bibliopoint all’interno della scuola, il Centro Anziani, la parrocchia di Santa Felicita e le varie reti di iniziative a Parco Labia.

 All’interno del giornale verranno raccontati i temi legati al quartiere e al III Municipio di Roma, dove Fidene è inserita: sarà dedicato spazio alle storie più significative, al patrimonio archeologico, alle esperienze di cittadinanza attiva, ai cambiamenti di Fidene, agli eventi, notizie e iniziative del territorio, alle nuove famiglie che abitano il quartiere.

 Il giornale, di cui è prevista l’uscita in due numeri iniziali, vuole essere un progetto aperto che continuerà – anche dopo la conclusione del progetto – ad accogliere articoli e materiale fotografico da altrə abitantə del quartiere, diventando così uno strumento per rafforzare il legame con il territorio e il senso comunitario.

 A conclusione del progetto saranno creati diversi momenti di condivisione delle due edizioni del giornale con il territorio e la comunità di Fidene, attraverso eventi pubblici, letture, proiezioni, e con tre iniziative pubbliche di restituzione che si svolgeranno nel Parco Labia.

 Vi terremo aggiornatə!