YoMEM – Young Messengers of European Memory
Youth Education 2020-2-IT03-KA205-019585

 

Il progetto “Young Messengers of European Memory – YoMEM”, vuole affermare una visione della memoria non come mero ricordo nostalgico di un passato, ma come strumento volto ad accrescere la consapevolezza di chi siamo, come individui e come comunità, al fine di recuperare il senso di un futuro migliore e possibile; il progetto YoMEM vuole, inoltre, sostenere l’importante ruolo che i giovani possono svolgere in questa profonda azione culturale.

Il nostro scopo è quello di creare percorsi e strumenti educativi per i giovani europei, basati su metodologie autobiografiche e di storytelling digitale, finalizzati a:
– sensibilizzare i giovani ai valori della democrazia, della convivenza e della giustizia sociale, quali valori fondanti dell’Unione Europea;
– sviluppare il senso di cittadinanza europea;
– coinvolgere attivamente i giovani nella difesa e nella promozione dei valori europei attraverso le metodologie dello storytelling digitale e la creazione di azioni per la diffusione di storie che testimoniano questi valori, come “messaggeri della memoria europea”.

I temi delle narrazioni del progetto riguarderanno:
LA MIA EUROPA
– Storie di appartenenza all’Europa, esperienze personali che hanno avvicinato le persone all’idea e ai valori dell’Europa unita.
– Macro e micro storie europee, esperienze personali di fatti storici rilevanti per la storia europea.
– Imparare dalla diversità, imparare dall’incontro con tradizioni e culture che rappresentano la molteplicità europea.
STORIE DI CAMBIAMENTO SOCIALE IN EUROPA
– Storie che raccontano la conquista e la difesa dei diritti e della democrazia nell’Europa di ieri e di oggi.

Il progetto prevede la realizzazione di attività di formazione aperte a giovani fino a 30 anni.

Laboratori YoMem:
Laboratori di storytelling gratuiti a cui è possibile partecipare nel proprio Paese.
Ogni organizzazione del progetto organizzerà infatti 3 workshop, ciascuno con 15 partecipanti.
I Paesi in cui si svolgeranno queste attività sono: Italia, Svezia, Polonia, Inghilterra, Francia, Romania.

Attività di narrazione a distanza:
Queste attività permetteranno ai giovani di diversi Paesi europei di collaborare insieme anche a distanza, creando narrazioni che si riferiscono ai diversi temi del progetto, e soprattutto queste pratiche permetteranno di riflettere insieme sul significato di queste narrazioni, sui valori che le sottendono, anche al fine di creare proposte e idee per il futuro dell’Europa.

Il calendario di queste attività (in presenza o a distanza) sarà pubblicato man mano che verranno organizzate in ciascun Paese.

Premio YoMEM
Un’altra attività, trasversale a tutte queste, è il Premio YoMEM.
Le storie prodotte nei laboratori di narrazione parteciperanno infatti a questo premio. Sarà possibile partecipare al premio anche senza seguire i laboratori, semplicemente creando una storia.
I vincitori del premio parteciperanno, se lo desiderano, a un incontro internazionale a Parigi nel settembre 2022.
In ogni Paese, al termine del progetto, sarà organizzato un evento finale.
Attività di gestione del progetto
Parallelamente ai workshop, al premio e agli eventi, il progetto prevede una serie di attività di gestione del progetto, svolte dallo staff di ciascuna organizzazione.

Organizzazioni
Associazione Storie Di Mondi Possibili (Coordinatore) – Italia
Associazione Pro-Xpert – Romania
Associazione M3 Mcube – Francia
Real Time Video Ltd – Regno Unito
Stowarzyszenie Trenerow Organizacji Pozarzadowych – Polonia
Mobilizing Expertise Ab – Svezia
Federazione Italiana CEMEA – Italia

Storie in circolo… Programma attività formative sullo storytelling

“Stories for change”

Workshop di narrazione fotografica e video in presenza
In questo workshop andremo ad approfondire come creare una storia attraverso una videointervista, e attraverso la fotografia e la scrittura. Sarà una attività pratica, al termine della quale ogni partecipante potrà produrre un video e una foto storia.
● Date corso a Roma: 11 – 13 – 25 Gennaio, ore 17-19, Roma, Pigneto; Il workshop include la partecipazione ad un evento, la festa degli orti urbani, che si svolgerà il 14 Gennaio, presso l’Orto Garbatella, come esercitazione pratica di reportage.
ISCRIZIONI
● Date corso a Saviano, Napoli: 28 Gennaio, 11 e 25 Febbraio, ore 10-17, Saviano, Napoli.
● Massimo 15 partecipanti.
ISCRIZIONI

“Stories for change”

Workshop a distanza di narrazione attraverso il Digital Storytelling
Il Digital Storytelling è un format di narrazione di storie personali, che unisce voce narrante dell’autore, immagini e – se l’autore lo desidera – musica. Esso è considerato la forma moderna e digitale dell’antica arte dei cantastorie.
● Date: 17 –24 Gennaio, 7 Febbraio, ore 17,30-20,00.
● Massimo 15 partecipanti.
ISCRIZIONI

“Tracce di Europa in città”

Workshop su fotoreportage e storytelling
In questo workshop partiremo dall’approfondire tecniche di fotografia e fotoreportage, che unite a metodologie di intervista e di scrittura delle storie di vita, ci consentono di creare delle foto-narrazioni di persone delle quali vogliamo narrare la storia.
● Date: 17 – 22 Febbraio, ore 17-19, Roma, Pigneto; 18 Febbraio, ore 10-13 (attività sul campo).
● Massimo 15 partecipanti.
ISCRIZIONI

“My Europe”

Workshop di scrittura autobiografica, collage e Haiku.
In questo workshop praticheremo un’attività di scrittura che parte dalla creazione di un collage, su una specifica tematica, per poi passare alla scrittura di una storia personale, e alla creazione di un Haiku, l’antica forma giapponese di poesia.
Le tematiche che andremo a trattare riguardano:
– La mia esperienza personale dell’Europa;
– La mia “Europa ideale”
– Esperienze di cambiamento sociale in Europa.
(sede e data da definire)
ISCRIZIONI

Ricordiamo la possibilità di creare corsi specifici per la vostra organizzazione.

DISTANCE STORYTELLING WITH PARTICIPANTS FROM DIFFERENT COUNTRIES

These activities will see participants from different countries: Italy, Great Britain, Poland, Romania, France. In this sense they represent a precious opportunity for meeting and exchange.
You will be able to create narratives in your native language. Exchange language is English (a basic level is sufficient).

“Europe in an object”

Remote autobiographical writing workshop.
Have you personal objects that are – in some way – linked to our experience of Europe? Starting from these objects we will produce writings that tell our personal experience of Europe, to the point of describing our “Ideal Europe”.
● Date: 9 January, 5-7pm.
● Maximum 15 participants, of which 5 Italians.
REGISTRATIONS

“Townstories”

Remote autobiographical writing workshop.
Each and every one has, in their own city, places of the heart, or places linked to important experiences. Now imagine telling your city, and getting to know other European cities, through the stories of these places, in a sort of virtual tour, which will lead us to get to know the “personal city” of each of the participants.
● Dates: 12 and 26 January, 9 February, 5-7pm.
● Maximum 15 participants, of which 5 Italians.
REGISTRATIONS

“The taste of Europe”

Remote autobiographical writing workshop.
One of the pleasures of traveling and visiting other European countries is getting to know the foods and dishes of these countries. These foods and recipes are also linked to personal stories. In the workshop we will share stories related to food and recipes, virtually visiting the kitchens of the participants, who will show us, as they tell, how to prepare their special dishes.
● Date: 16 January, 5-7pm.

This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which June be made of the information contained therein.

Associazione Storie di Mondi Possibili

Via Lago di Lesina 22, 00199 Roma

C.F.  97680100589

© 2019 - 2022 Associazione Storie di Mondi Possibili

Realizzato da AP