ACTMEM – Active Memories
Erasmus Plus KA2, Youth – n.2021-1-IT03-KA220YOU-000029134

 

La pandemia COVID-19 e le misure di confinamento attuate in molti Paesi dell’Unione Europea hanno provocato grandi sconvolgimenti nella vita delle persone da molteplici punti di vista.

Infatti, il modo in cui le persone possono relazionarsi tra loro e svolgere le più elementari attività quotidiane è stato limitato, alterando in modo significativo la regolare attuazione delle politiche per l’istruzione, la formazione e la gioventù.

Secondo alcuni studi (“Youth and COVID-19 Response, Recovery and Resilience” – OCSE, “Living, Working and COVID-19” – Eurofund, “The European Youth Blueprint To Recovery” – European Youth Forum) incentrati sugli effetti dell’attuale pandemia in relazione alla situazione occupazionale e alla salute mentale dei giovani, questi ultimi sono fortemente colpiti da livelli più elevati di depressione, solitudine, tensione, ansia e pensieri suicidi.

Il progetto ACTMEM (Active Memories) nasce per valorizzare la memoria come strumento per rafforzare la resilienza dei giovani.
La memoria, intesa sia come memoria storica che come “memoria del presente” alimenta il tessuto sociale, ravviva i rapporti tra le diverse generazioni, favorisce l’elaborazione della crisi, anche grazie al confronto con il passato.

Il progetto ACTMEM mira a creare un’esperienza di apprendimento innovativa rivolta ai giovani e basata sulle tecniche di narrazione, come mezzo per combattere il senso di isolamento legato alle misure restrittive adottate dai Governi nazionali in risposta alla crisi sanitaria, aumentando al contempo competenze chiave come il senso di iniziativa, la partecipazione sociale e civica e la consapevolezza ed espressione interculturale.

I giovani devono riflettere sulle difficoltà attuali della società europea e comprendere il loro ruolo di protagonisti di un’epoca storica eccezionale, che hanno dimostrato una grande capacità di reagire e reinventarsi e le cui storie meritano di essere registrate e raccontate come fonti di ispirazione per le generazioni presenti e future.

Perché raccontare e condividere la “memoria del presente”?

Per trasformare l’esperienza della pandemia in un’opportunità per lo sviluppo della fiducia in se stessi e delle competenze chiave tra i giovani, come la consapevolezza e l’espressione interculturale, il senso di iniziativa, la partecipazione sociale e civica.

Per promuovere approcci inclusivi, creativi e innovativi alla narrazione tra i giovani, in modo da combattere l’isolamento sociale e rafforzare la loro resilienza in risposta alla crisi sanitaria passata.

Per promuovere la partecipazione dei giovani alla società civile diffondendo le buone pratiche relative alle azioni di solidarietà in tempi di crisi;
promuovere i valori dell’UE tra i giovani, in particolare la cittadinanza attiva e il pilastro dell’unità nella diversità.

Il progetto ACTMEM vuole raggiungere questi obiettivi creando un percorso formativo misto basato sulle metodologie dello storytelling.
Questo percorso porterà alla realizzazione di un manuale rivolto ai leader giovanili per sostenere il coinvolgimento dei giovani fornendo metodologie e indicazioni pratiche.

Inoltre, attraverso il progetto ACTMEM verrà realizzato uno spazio virtuale di Narrazione Aperta per la raccolta di storie individuali e collettive che rappresenteranno un archivio digitale inestimabile della memoria della vita in tempi di pandemia e non solo, dal punto di vista dei giovani.

Organizzazioni coinvolte:
Arci Valdarno (Capofila di progetto) – Italia
Storie di Mondi Possibili – Italia
Arcss – Associação Recreativa Cultural e Social de Silveirinhos – Portogallo
EIC – EUROPEAN INFORMATION CENTRE – Bulgaria
Sozial Label – Germania
Mobilize Me – Svezia

Metti in connessione la tua esperienza!
ATTIVA LE MEMORIE delle persone e della collettività!
Partecipa ad ActMEM, Active Memories!

Hai tra i 18 e i 28 anni e vivi in Italia?
Fai parte di un’associazione di volontariato?
Sei un/una attivista impegnato/a in movimenti sociali?
Ti interessa lo scambio di pratiche di partecipazione civica e vuoi conoscere altri attivisti e altre
attiviste da tutta Europa?
Il progetto ActMem offre un’opportunità di formazione gratuita di 5 giorni a Montevarchi
(Toscana) dal 13 al 15 MARZO 2023.
All’esperienza formativa prevista a Montevarchi parteciperanno giovani dal Portogallo, dalla
Germania, dalla Bulgaria e dal resto dell’Italia, appartenenti a diverse organizzazioni e realtà
associative.
All’interno della formazione i/le partecipanti impareranno ad utilizzare gli strumenti di storytelling
per:
– aumentare la capacità di raccontare e incidere nei processi di partecipazione civica
– permettere la formazione di una rete di scambio fra giovani attivisti
– mettere in connessione le esperienze europee
– contribuire alla costruzione di una memoria attiva

Sono coperte le spese di viaggio, vitto e alloggio dell’intero incontro.
Per partecipare INVIA una tua breve presentazione a:
smpossibili@gmail.com con oggetto “ACTMEM – FORMAZIONE A MONTEVARCHI 2023”
Maggiori info smpossibili@gmail.com

ActMEM, Active Memories, è un progetto Erasmus+ coordinato da @arcivaldarno che si
rivolge a giovani, operatori e operatrici giovanili, cittadini/e e associazioni culturali.

Ancora una volta la memoria è il nostro punto di partenza.
Memoria come strumento per rafforzare la resilienza e la capacità di superare difficoltà e ostacoli.
Difficoltà enormi, come quelle vissute da tanti/e giovani durante la pandemia Covid-19, che hanno
bisogno di essere elaborate, raccontate, messe in connessione l’una con l’altra.
Memoria come chiave per trasformare le esperienze e i vissuti, per generare consapevolezza,
partecipazione sociale e per permettere alle generazioni più giovani di reagire, reinventarsi,
raccontarsi, percepirsi finalmente protagoniste della storia e del presente.
̀
www.actmem.eu

This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which June be made of the information contained therein.

Associazione Storie di Mondi Possibili

Via Lago di Lesina 22, 00199 Roma

C.F.  97680100589

© 2019 - 2022 Associazione Storie di Mondi Possibili

Realizzato da AP